CHI SIAMO E COSA FACCIAMO

Mettiamo a disposizione il sapere e la conoscenza delle Scienze della Terra a favore di coloro che, purtroppo ancora ad oggi, ne sono esclusi a causa di condizioni di povertà o di impedimento socio-culturale.
Operiamo in Italia e nel mondo da oltre dieci anni, sviluppando progetti che seguono e promuovono i principi generali di tutela degli ecosistemi, utilizzo razionale delle risorse, autodeterminazione dei popoli e rispetto delle culture locali.
 
 
TERRITORIO: TUTELA E PREVENZIONE

TERRITORIO: TUTELA E PREVENZIONE

L’obiettivo generale è la preservazione e la tutela del territorio e delle condizioni di vita delle comunità locali, contribuendo sia…
2015-10-12T22:47:26+00:00
L’obiettivo generale è la preservazione e la tutela del territorio e delle condizioni di vita delle comunità locali, contribuendo sia alla formazione, dal punto di vista delle conoscenze scientifiche relative alle risorse naturali presenti, della popolazione e delle istituzioni locali, sia alla realizzazione di strumenti specifici, utili alle politiche locali di pianificazione territoriale.
EDUCAZIONE E FORMAZIONE

EDUCAZIONE E FORMAZIONE

La gestione del territorio in Italia è condizionata principalmente da interessi economici distanti da quelli della comunità. GSF contribuisce allo…
2015-10-12T22:51:59+00:00
La gestione del territorio in Italia è condizionata principalmente da interessi economici distanti da quelli della comunità. GSF contribuisce allo sviluppo di una consapevolezza ambientale diffondendola attraverso attività di educazione e formazione. I progetti organizzati da GSF nascono dall’esigenza di creare all'interno della popolazione una coscienza ambientale responsabile.
icon-luce

INNOVAZIONE

Nel corso degli ultimi anni si è verificato un aumento sostanziale nella nostra società dell'interesse e sfruttamento delle energie alternative…
2015-10-13T08:59:15+00:00
Nel corso degli ultimi anni si è verificato un aumento sostanziale nella nostra società dell'interesse e sfruttamento delle energie alternative a dispetto di quelle classiche a causa dell'aumento esponenziale del loro costo e dei problemi politico-ambientali da esse causati. Termini come "solare", "eolico", "biomassa" si sono sempre più inseriti nel linguaggio corrente.
 

NEWS ED EVENTI

IL DISSESTO IDROGEOLOGICO IN ITALIA

IL DISSESTO IDROGEOLOGICO IN ITALIA

“Uno sguardo dal Web”. (curato da Gabriele Ponzoni, geologo in servizio presso INGV che si è gentilmente offerto di curare questo argomento per GSF, con la collaborazione del suo tirocinante Bruno Campo, studente del 3° anno nella facoltà di Scienze Geologiche presso l'Università di Bologna) Questo elaborato è stato concepito con lo[...]
IL COMMERCIO EQUO SOLIDALE IN AMERICA LATINA

IL COMMERCIO EQUO SOLIDALE IN AMERICA LATINA

Viene proposto un intervento di Marco Coscione, laureato in Scienze Diplomatiche Internazionali, attualmente ricercatore presso la Fundacion Funglode di Santo Domingo, sul significato del commercio equo solidale in America Latina (scarica pdf)[...]
 
 

"sostenibilità ambientale, sociale ed economica sono componenti essenziali per uno progresso accessibile a tutti" 

 

 

 

INIZIATIVE | i nostri progetti

Siamo attivi con progetti in Italia e nel mondo 

 
 

COOPERAZIONE

La domanda base della cooperazione internazionale è questa: “Chi di noi è disposto a cambiare stile di vita per permettere che altri migliorino il proprio?” E la risposta che ha cercato di fornire l’Organizzazione delle Nazioni Unite nel lontano ottobre del 1945 è stata quella di cercare di creare un sistema internazionale dove gli Stati-Nazione fossero capaci di mantenere la pace nel mondo e non compromettere la vita delle future generazioni.
La cooperazione internazionale è l’obiettivo “per la soluzione dei problemi internazionali di carattere economico, sociale, culturale ed umanitario, promuovendo ed incoraggiando il rispetto dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali per tutti, senza distinzione di razza, di sesso, di lingua o di religione”.
La cooperazione internazionale deve essere vista per noi anche come una sorte di “restituzione” di ciò che gli Stati più potenti hanno “rubato” a molti Stati delle terre del Sud del mondo durante il periodo di sfrenata colonizzazione.

PROGETTO MIRNHA - HAITI

PROGETTO MIRNHA - HAITI

TERRITORIO

GSF contribuisce allo sviluppo di una consapevolezza ambientale diffondendola attraverso attività di educazione e formazione, sostenendo le istanze di movimenti di base che si battono per uso comune e sostenibile delle risorse e per perseguire un modello che sappia conciliare pari rispetto per l’uomo e per l’ambiente. Crediamo che, fornendo i mezzi per comprendere le Scienze della Terra, con i suoi complessi meccanismi evolutivi, si renda possibile un rapporto natura-uomo ambientalmente sostenibile.
E' per questo che  collaboriamo con associazioni e movimenti nazionali ed internazionali per fornire un supporto tecnico teso alla salvaguardia e alla tutela del territorio, in simbiosi con il rispetto verso le diverse culture che ci circondano.

SUPPORTO TECNICO

SUPPORTO TECNICO

EDUCAZIONE

La comunicazione scientifica si dimostra uno strumento fondamentale per promuovere fra i cittadini la conoscenza dei fenomeni naturali potenzialmente insistenti sul territorio in cui vivono e proteggerli dai rischi connessi. Si propone un percorso formativo che spinga verso nuovi orizzonti esplorativi, stimolando la curiosità e la sintonia con le dinamiche naturali del territorio. Un percorso che stimoli nei giovani il senso di appartenenza al Sistema Ambiente e li aiuti a prendere coscienza della indispensabilità di un agire responsabile e sostenibile.

PROGETTO TERRA PIU' SICURA - ITALIA

PROGETTO TERRA PIU' SICURA - ITALIA

 
 

   FOCUS |  approfondimenti

 
 

GSF STORIE


ALLUVIONE A GENOVA DEL DICEMBRE 2011

ALLUVIONE A GENOVA DEL DICEMBRE 2011

Il territorio genovese è molto fragile, i suoi cittadini lo sanno da sempre, stretto fra il mar Tirreno e la catena appenninica, distanti tra loro poche decine di km, e ricco di criticità idrogeologiche, con i suoi versanti a strapiombo e a franapoggio sul mare e coi suoi torrenti a carattere di vere e proprie fiumare, quasi tutti antropizzati con briglie ed argini in cemento armato, e quasi tutti fatti scorrere sotto le strade e le case della città

RADIO ONDA ROSSA

RADIO ONDA ROSSA

Seguiteci in Radio!!!

IL COMMERCIO EQUO SOLIDALE IN AMERICA LATINA

IL COMMERCIO EQUO SOLIDALE IN AMERICA LATINA

Viene proposto un intervento di Marco Coscione, laureato in Scienze Diplomatiche Internazionali, attualmente ricercatore presso la Fundacion Funglode di Santo Domingo, sul significato del commercio equo solidale in America Latina

GSF APPROFONDIMENTI


IL DISSESTO IDROGEOLOGICO IN ITALIA

IL DISSESTO IDROGEOLOGICO IN ITALIA

Questo elaborato è stato concepito con lo scopo di testare il “reale” potere divulgativo di Internet sul “dissesto idrogeologico in Italia”, uno dei temi più attuali e giornalisticamente abusati di sempre.

LA GEOTERMIA A BASSA ENTALPIA

LA GEOTERMIA A BASSA ENTALPIA

Nel corso degli ultimi anni si è verificato un aumento sostanziale nella nostra società dell\'interesse e sfruttamento delle energie alternative a dispetto di quelle classiche a causa dell\'aumento esponenziale del loro costo e dei problemi politico-ambientali da esse causati.

IL TERREMOTO IN ABRUZZO

IL TERREMOTO IN ABRUZZO

Il 6 Aprile 2009 alle ore italiane 03:32:39 (ore 01:32:39 UTC) un terremoto di magnitudo Richter1 (o magnitudo locale) Ml=5.8 (e Magnitudo momento Mw=6.3) ha colpito l’area dell’aquilano provocando gravi danni alle infrastrutture, poco meno di 300 morti, centinaia di feriti e decine di migliaia di sfollati.