NEL MONDO


Le attività di GSF nel mondo si sviluppano nell'ambito della Cooperazione Internazionale.

L'obiettivo GSF è quello di lavorare insieme, di mettere insieme le energie e le conoscenze per creare uno scambio da cui si sviluppi una crescita culturale collettiva.

GSF opera, infatti, intervenendo solo in progetti che seguano i principi generali di rispetto dell’ecosistema, utilizzo sostenibile delle risorse, autodeterminazione dei popoli e rispetto delle culture locali.

GSF riconosce il carattere non mercificabile delle risorse naturali e si propone di utilizzare le proprie competenze nel mondo laddove riconosce l’esigenza, nonché la richiesta della popolazione locale, di una collaborazione esterna per la gestione del territorio e delle risorse in modo sostenibile, equo e partecipato.
La sfida di GSF è costituire una struttura professionale che coniughi la realizzazione di reddito con attività basate sui principi che ci permettono di considerarci uomini e donne. La cooperazione internazionale che conduciamo rientra tra queste attività ed è guidata da quel principio di solidarietà che è "la tenerezza tra i popoli" di cui parlava Jose Martì
La spinta verso la conoscenza, il rispetto, l’esigenza del confronto con terre e culture diverse, fa il resto.

ATTIVITA' IN CORSO


 

Bolivia – Progetto AYMARHI / Formazione ad alta quota

Da Geologia Senza Frontiere
A marzo Geologia Senza Frontiere Onlus  realizzerà un intervento di cooperazione internazionale in Bolivia, nel dipartimento di Cochabamba,  un territorio andino afflitto da condizioni meteorologiche caratterizzate da forte siccità incidente sui raccolti e sulla dieta alimentare delle comunità locali. Per porvi rimedio sono necessarie una corretta e pianificata gestione della risorsa idrica e una approfondita conoscenza del territorio e delle...
Leggi più

ATTIVITA' CONCLUSE


 

MIRNHA – Haiti

Da Geologia Senza Frontiere
Mitigazione dei rischi naturali ad Haiti Haiti è uno dei paesi più poveri al mondo, il 96% della popolazione è esposta a molteplici catastrofi naturali, il livello di deforestazione e erosione accelerata è gravissimo (World Bank, 2010). Negli ultimi anni numerosi cicloni tropicali hanno generato venti violenti, inondazioni, perdita di raccolti, carestie, frane, malattie, distruzioni di case e morti, anche a causa dell'alta...
Leggi più

CREA – El Salvador

Da Geologia Senza Frontiere
Conservacion, Recuperacion y Educacion Ambiental en los municipios de San Antonio de la Cruz y Nombre de Jesus (Eramon Sur, Chalatenango – El Salvador) L’obiettivo generale del progetto è quello di rafforzare la coscienza ambientale e l'utilizzo sostenibile delle risorse naturali allo scopo di tutelarle entro il loro ecosistema e, di conseguenza, migliorare le condizioni di vita della popolazione dei...
Leggi più

CAPACE – El Salvador

Da Geologia Senza Frontiere
  Nel 2011 si è dato inizio al progetto di cooperazione ambientale internazionale denominato CAPACE (Capacitacion y Proteccion Ambiental del Cerro Eramon), da realizzarsi sulla provincia orientale del dipartimento di Chalatenango – El Salvador. I partner coinvolti (GSF ONLUS, CIBELE ONLUS, il CGT dell’Università di Siena e la Fondazione salvadoreña CORDES) hanno dato il via alle attività tecniche secondo quanto...
Leggi più

FORGEO – Perù

Da Geologia Senza Frontiere
Il rischio connesso ai fenomeni franosi costituisce, insieme ai terremoti, il fenomeno naturale maggiormente gravoso per le comunità andine in termini di perdite socio-economiche. Il numero delle vittime annue dovute a frane nei paesi andini è di circa 735, mentre per altre nazioni ove le frane insistono con più frequenza è di 150 in Cina, 130 in Giappone, 60 in...
Leggi più

TUMBATU – Zanzibar

Da Geologia Senza Frontiere
Il Progetto pilota, riproducibile in altre località, è stato finalizzato all’approvvigionamento idrico della scuola primaria e secondaria del villaggio di Jongowe, nell’isola di Tumbatu, a nord-ovest di Zanzibar, ed è stato ideato assieme alla associazione italiana Miche-Germogli in collaborazione con la ONG locale YOSEFO. Miche-Germogli, già presente in Tanzania dal 1999, con la partecipazione della ONG locale YOSEFO, ha progettato...
Leggi più